Pulegge a ruota libera

Descrizione
La puleggia frizionata per alternatori è un componente largamente applicato nei recenti motori, sia diesel che benzina. L’utilizzo di questo componente è stato reso necessario per evitare numerose anomalie che si sono verificate durante l’azionamento dell’alternatore. Gli stati di accensione e di compressione provocano nei motori a combustione interna un’accelerazione e un rallentamento dell’albero motore; di conseguenza si presentano delle irregolarità di rotazione nell’albero motore che vengono sorrette dal comando cinghia su tutti gli accessori del motore. Un difetto funzionale nel comando accessori con cinghia poli-V può compromettere decisamente gli accessori azionati, anche se non influisce direttamente sulla funzionalità del motore. Si potrebbero verificare cosi reazioni indesiderate nell’azionamento del gruppo, come ad esempio si può guastare la pompa idroguida, si possono avere livelli di rumorosità inaccettabili e un’usura precoce della cinghia. Per tale motivo viene montata la puleggia a frizione sull’albero del generatore ed è integrata nel comando a cinghia.
Gamma
La gamma completa attuale sul mercato di pulegge è di circa 200 articoli, la Ge.Vi. ha realizzato 172 prodotti che coprono il parco macchine sia europeo che asiatico.
Plus
• Riduzioni delle vibrazioni sulla cinghia;
• Riduce le corse del tenditore;
• Riduzione delle variazioni di tensione delle cinghie;
• Maggiore durata dell’intero sistema tensionamento;
• Riduce il livello del carico sul comando cinghia poli-V ;
• Migliora la rumorosità nel comando cinghia;
• Consente di applicare alternatori con potenza superiore;
• Maggiore durata della cinghia.
Documentazione
Si dispone di un catologo specifico delle pulegge a ruota libera e in più si ha possibilità di accedere al catologo on-line.